Derby va al Subbiano
07-11-2017 07:13 -

Subbiano = Bruni, Menchini, Shehaj, Corti (65´ Donati), Marraghini, De Paola(A), Detti (55´Checcaglini), Cini(A), Bernardini, Dati (87´ Pallanti), Palazzini.
Allenatore: M. Cerofofolini
12 Concelli, 13 Chiatti, 14 Donati, 15 Dei, 16 Pilastri, 17 Checcaglini, 18 Pallanti

Bibbiena = Santicioli, Magnanensi, Paoli(A), Beoni(A), Baglioni, Frijio (57´ Ricci), Mercati (67´ Rotelli)(A), Malentacca, Falsini, Andreini (57´ Mengoni), Gatteschi.
Allenatore: F. Innocenti
12 Ghirelli, 13 Rotelli, 14 Mengoni, 15 Ricci, 16 Venturi, 17 Coulibaly, 18 Fabbrini

Arbitro: Sig. Bertocchi con assistenti Liberatori e Cerofolini

Marcatori: 2´ Andreini 27´ Dati 71´ Dati

Subbiano. Ottava del girone di andata in Promozione Toscana gir. B, di fronte Subbiano e Bibbiena per il sentito derby casentinese. La gara finisce con la vittoria del Subbiano che approfitta di un Bibbiena ultra rimaneggiato soprattutto nel reparto difensivo tutto da reinventare. Alla fine il Subbiano ha la meglio meritatamente, grazie però, ad una punizione dubbia ed a un generoso calcio di rigore assegnato dall´incerto Sig. Bertocchi. E´ il Bibbiena a bruciare i tempi andando in goal già dopo due minuti. Si lotta fino alla mezz´ora a centrocampo, quando l´ottimo Dati con una gran punizione dal limite "regalata" segna il pari con le due contendenti che vanno al riposo sull´1 a 1. Al rientro è il Subbiano che si fa più intraprendente creando più di un occasione, ma il vantaggio si concretizza solo su calcio di rigore assai discutibile che Dati prima si fa parare da Santicioli e poi sulla respinta di testa è il più lesto a ribadire in rete. Bibbiena che nell´ultimo quarto d´ora finisce in attacco alla ricerca del pari senza creare però seri pericoli. Con questa vittoria il Subbiano sale a 11 punti ed il Bibbiena resta fermo a quota 10. Questa la cronaca della gara: 2´ Bibbiena in vantaggio con un colpo di testa di Gatteschi che mette scompiglio in area locale, ne approfitta Andreini che deposita in rete. Al 5´ punizione per il Subbiano, batte Cini e Santicioli devia di piede un tiro incrociato e potente. Al 16´ di nuovo Subbiano pericoloso con un cross dal fondo sfiorato di testa da Cini. Al 20´ la replica del Bibbiena, cross incrociato di Beoni, respinge la difesa giallo-blu, Magnanensi arriva dalle retrovie ed al volo impegna Bruni che devia in angolo con la punta delle dita. Siamo al 27´ quando Dati su punizione dal limite piazza la palla al sette dietro la barriera con Santicioli tagliato fuori, da una grande conclusione. Minuto 36´ e Palazzini di testa chiama Santicioli agli straordinari costretto alla deviazione in angolo. Al 70´ Subbiano vicino alla segnatura con Detti è sempre il numero uno ospite a salvare il risultato. Il Subbiano preme alla ricerca del vantaggio, Detti si proietta a fondo area, un difensore bibbienese lo contrasta deviando in angolo, il direttore di gara quest´oggi piuttosto incerto si fa ingannare dalla caduta ed assegna il rigore. Batte Dati, e di nuovo Santicioli respinge la conclusione con Dati che si ritrova il pallone sulla testa ribadendo in rete il 2 a 1. Il Subbiano vince non rubando niente, ma è certamente favorito dalle due decisioni arbitrali che hanno piegato i rosso-blu. Il Bibbiena da par suo ha provato a portare a casa un risultato positivo, ma le assenza contemporanee di Corsetti, Fabbrini, Coulibaly, Gallorini in difesa e lo spostamento di Malentacca da centrocampo a centrale di difensivo hanno penalizzato troppo gli equilibri bibbienesi.

Stefano Spadini




Fonte: Stefano Spadini