28 Maggio 2018
[]

[]
La Nostra Storia
percorso: Home

La Nostra Storia

A.C.D.BIBBIENA
C´era una volta una cittadina nella quale il calcio era talmente importante da giustificare l´esistenza di ben due società, per dare risposta alla passione di giovani e meno giovani.
Poi gli anni sono passati e il mondo nel quale viviamo è cambiato, di conseguenza è cambiato il calcio, sono cambiate le abitudini della gente e le vicende delle due società; e i cambiamenti sono stati così grandi che le due società sono divenute una sola, forte delle tradizioni di chi l´ha preceduta.
Una sola cosa è cambiata davvero poco, la grande passione per il calcio che anima tutti: dirigenti, allenatori e ragazzi, accompagnatori, genitori e tifosi che ogni giorno dedicano il proprio tempo e una parte della loro vita alle vicende del calcio.

LA STORIA

L´A.C.Bibbiena è una società molto giovane, come giovani sono la larghissima parte dei suoi 300 tesserati. Forse è questo il segreto di questa associazione sportiva che, negli anni, ha sviluppato una notevole capacità di interpretare l´evoluzione del fenomeno calcistico, riuscendo sempre a dare risposte al passo con i tempi, rivolgendosi ad una platea sempre più ampia, fino a divenire una delle società di riferimento nel calcio regionale, nell´ambito dei campionati giovanili. L´associazione calcio Bibbiena è nata di fatto, nel 1999 - anche se l´attuale denominazione è stata assunta solo nel 2001 - a coronamento di un progetto nato dalla volontà di un gruppo di sportivi, con l´obiettivo di riunire le associazioni calcistiche presenti nel capoluogo casentinese.
Il 25 Maggio 1999, nel corso di una assemblea costitutiva alla quale presenziarono numerosi sportivi, nasceva l´A.C. Bibbiena 2000, che rappresentava il tentativo di andare oltre le due realtà associative che avevano arricchito la realtà calcistica bibbienese, al fine di offrire a tutti gli appassionati un soggetto credibile e capace di rappresentare al meglio le tradizioni calcistiche esistenti. Contestualmente, pur continuando ad esistere come associazione autonoma, anche l´U.P.Corsalone, società dedita esclusivamente al settore giovanile, aderì al progetto, contribuendo in modo decisivo a dar vita alla Scuola Calcio Casentinese, con sedi a Bibbiena e al Corsalone. E proprio questa scuola calcio, a conferma della bontà dell´idea che ne è stata all´origine, è quella nella quale hanno cominciato a dare i primi calci al pallone gran parte dei giovani giocatori che giocano nelle attuali squadre giovanili iscritte ai campionati regionali o provinciali, nonché coloro i quali sono stati chiamati a portare la bandiera della società con la prima squadra, che milita attualmente nel campionato di Promozione. E fu proprio il primo salto di categoria nel campionato di promozione toscana a dare al progetto la spinta necessaria per far si che si compisse l´ultima trasformazione, grazie alla quale l´associazione calcio Bibbiena 2000 divenne davvero l´unica realtà chiamata a rappresentare il calcio bibbienese, cambiando la denominazione sociale in A.C. Bibbiena. La nuova società nasceva dalla freschezza e dalla capacità organizzativa che aveva caratterizzato i venti anni di gestione del Casentino Calcio e dalla storia dell´U.P. Bibbienese, la società che aveva portato Bibbiena in Interregionale negli anni ´80, accreditandosi tra le realtà di riferimento del calcio toscano. Per questo la nuova associazione ha scelto di vestire i colori sociali della storia, il rosso/blu, con l´obiettivo di rinnovare la tradizione calcistica più antica di questo paese. Attualmente la prima squadra dell´associazione partecipa al campionato di promozione ed è l´unica società della provincia di Arezzo che, per meriti sportivi acquisiti sul campo, partecipa a tutti i campionati regionali (juniores, allievi, giovanissimi). Tanti - tantissimi se paragonati alla realtà nella quale opera - sono i tesserati, che hanno superato quota 300, compresi quelli della scuola calcio casentinese. In tutto, sono ben 16 squadre che rappresentano i colori rossoblu nei vari campionati, dai più grandi fino ai bambini di 5/6 anni. La nostra società si avvale di una struttura organizzativa di primissimo ordine, potendo contare su ben 17 allenatori, un preparatore atletico, un preparatore dei portieri e un medico sociale, che segue settimanalmente tutti i ragazzi.

LE NOSTRE REGOLE

L´Associazione Calcio Bibbiena è una società giovane con idee giovani e coraggiose, come dimostra il nostro statuto, dove abbiamo fissato le regole fondanti che ispirano la nostra attività.
L´associazione ha per scopo esclusivo l´esercizio di attività sportive ed in dettaglio la formazione, la preparazione e la gestione di squadre di calcio, con particolare riguardo alla cura ed allo sviluppo del settore giovanile; nonché la promozione e l´organizzazione di gare e tornei ed ogni altra attività calcistica in genere, con le finalità e l´osservanza delle norme e delle direttive della F.I.G.C. e dei suoi organi. Per garantire il rispetto dei fini sopra enunciati, l´organico della "prima squadra" dovrà essere composto per i 4/5 da giocatori i quali siano cresciuti nel settore giovanile della società. Regole chiare, che raramente si trovano fissate in sede statutaria e alle quali si ispira ogni nostro tesserato. Regole semplici, quasi naturali per chi come noi ha sempre creduto che il calcio sia uno sport meraviglioso, capace di regalare grandi emozioni e di rappresentare al meglio la comunità della quale è diretta espressione.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata