24 Maggio 2022
News

COMUNICATI STAMPA

Qui i comunicati ufficiali dell´AC Bibbiena
risultati: 1-14 / 16
19-01-2022 09:47 Fonte: AC Bibbiena - COMUNICATI STAMPA
Il consiglio direttivo del Comitato Regionale Toscana Lnd nella riunione tenutasi in data odierna ha deciso che i campionati ufficiali riprenderanno nel fine settimana del 12-13 febbraio con le gare che erano in programma nel fine settimana 8-9 gennaio 2022. Tale provvedimento, prudenziale, ha lo scopo di tutelare maggiormente l'attività delle società affiliate e dei loro atleti limitando al minimo la possibilità di eventuali contagi con tutto quello che ciò comporta: rinvii, quarantene e altre problematiche. Le evidenze scientifiche dimostrano che il picco del numero dei contagi dovrebbe essere già arrivato nella nostra Regione e dunque guadagnare altre settimane permetterà a tutti di ripartire con maggiore sicurezza. Lo slittamento, unitamente al nuovo protocollo in via di approvazione presso il ministero della Salute con l'accorciamento dei tempi per il ritorno all'attività per gli atleti asintomatici e paucisintomatici, permetterà di ‘riassorbire' situazioni di criticità presenti in ogni società legate a pregressi contagi o quarantene. Per quanto di nostra conoscenza la circolare ministeriale è in via di approvazione.

L'ulteriore slittamento dell'attività ufficiale è inoltre resa possibile dalla nostra decisione, presa a inizio stagione, di comporre gironi composti da un minor numero di squadre: tale decisione ci permetterà di portare a termine la nostra attività senza ansie ed affanni. A ciò dobbiamo poi aggiungere la sensibilità mostrata da parte della Lega Dilettanti...
[]
17-10-2021 17:26 Fonte: AC Bibbiena - COMUNICATI STAMPA
LETTERA FIRMATA – L'A.C. Bibbiena, il suo presidente Mario Rosadini e l'intero consiglio direttivo chiamati in causa dalla lettera pubblicata sul mensile CASENTINO2000 a firma del Sig. Fabrizio Giusti intendono con la presente chiarire dal proprio punto di vista l'accaduto, senza in alcun modo voler alimentare polemiche, ma con il solo fine di evidenziare la propria posizione.

Innanzitutto siamo sinceramente dispiaciuti per quanto è avvenuto e soprattutto per aver in qualche modo urtato la sensibilità del ragazzo e del genitore non facendoli sentire parte integrante del nostro progetto, non era né è mai stata questa la nostra intenzione ed in tal senso rimaniamo a disposizione per chiarire con genitore e figlio l'accaduto.

Fatta questa doverosa precisazione, non possiamo però esimerci dall'evidenziare che il sig. Giusti abbia, agevolato dalla pubblicazione della sua lettera da parte della testata giornalistica locale in assenza di contraddittorio, messo in discussione la nostra scuola calcio mettendone in dubbio le finalità ludico educative che oramai da vari lustri la caratterizzano e che la vedono essere da tempo stabilmente inserita tra le prime società sportive della Toscana per la gestione dei settori giovanili. Ciò proprio perché da diversi anni dà la possibilità a tanti bambini di effettuare un'attività ludica e motoria, insegnando loro il concetto di fare parte di un gruppo dove spesso finiscono per cementarsi amicizie che vanno anche oltre il calcio, nonché valori q...
[]
03-04-2021 20:51 Fonte: AC Bibbiena - COMUNICATI STAMPA
27-08-2020 21:07 Fonte: AC Bibbiena - COMUNICATI STAMPA

COMUNICATO

Nella riunione del 24 agosto 2020, il Consiglio Direttivo dell’Associazione Dilettantistica Bibbiena Calcio, alfine del contenimento epidemiologico da COVID 2019, anche alla luce del protocollo attuativo per la ripresa dell’attività dilettantistica e giovanile del 10 agosto 2020 approvato dal Consiglio dei Ministri, in attesa che lo stesso sia rivisto dalle autorità competenti, ha deciso di adottare le seguenti misure transitorie:
• l’accesso agli impianti sportivi sarà consentito solo dagli appositi varchi dopo essersi igienizzati le mani
• obbligo di presentazione dell’autocertificazione (allegata alla presente e sottoscritta da un genitore per i minorenni)
• inserimento del nominativo nell’apposito registro delle presenze giornaliere
• obbligo di mantenimento della distanza impersonale di almeno 1 metro (quando questa non è possibile indossare mascherina)
Relativamente all’utilizzo degli spogliatoi, considerato che all’interno degli stessi deve essere mantenuta la distanza interpersonale di 2 metri, che la permanenza all’interno deve essere ridotta al minimo, è stato deciso di invitare i calciatori a non utilizzare gli spogliatoi e di effettuare la doccia presso la propria abitazione, raggiungendo l’impianto indossando l’abbigliamento sportivo.
Ribadiamo che queste misure sono temporanee anche in relazione all’andamento dell’emergenza epidemiologica. La società spera che le presenti limitazioni siano modificate quanto prima per poter utilizzare tutti gli spazi ...
altri risultati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie