25 Maggio 2022
News
percorso: Home > News > NEWS GENERICHE

Mr. S. Lastrucci allenatore A.C. BIBBIENA Allievi e Giovanissimi Reg.

01-02-2022 21:04 - NEWS GENERICHE
Bibbiena.

D. Salve Mr. Lastrucci, per prima cosa facciamo la sua presentazione. Prima da giocatore e poi da Mr. ?

R. Buonasera. L' elenco sarebbe un po' lungo anche se forse il momento più importante a livello giovanile è proprio legato a Bibbiena. Mister Grifoni (il mio padre calcistico) mi porta da Soci a Bibbiena. Ho 15 anni e ho la fortuna di conoscere e allenarmi con mister Piero Braglia, che nonostante l'età mi fa crescere e allenare con una squadra che forse oggi, gli starebbe stretta anche la serie C! Finisco l' anno dopo ad Arezzo, serie C, il fallimento, e la ripartenza dal Dante dove vinco Promozione e Eccellenza. Inizio a girovagare: Capolona, ancora Dante in Eccellenza, Pescaiola, Foiano, ancora Bibbiena, Soci, Bettole, Tegoleto, Pescaiola, Quarata, Cesa, Trequanda, Pergine, Badia Agnano. La prima panchina risale al 1998. Avevo 24 anni. Ho sempre sentito questa grande passione, ed ecco perché dove andavo finivo sempre per allenare qualche squadra. L' elenco della spesa ve lo risparmio anche se il mio mondo da mister è sempre stato legato ai "grandi" e alle prime squadre con la panchina dell' Arezzo in serie D come un sogno che si realizza nonostante l'esonero.

D. L’A.C. BIBBIENA le ha affidato prima gli Allievi Reg. Elite e durante la sosta causa Covid anche la guida dei Giovanissimi Reg. Come vanno le cose o meglio come andavano prima della sosta forzata ?

R. Con gli Allievi abbiamo giocato l' ultima partita l' 11 dicembre. Da allora i ragazzi non si sono risparmiati un giorno credetemi. Il 24, la vigilia, erano al campo e io non posso altro che ringraziarli per quello che in ogni allenamento buttano in campo. Avevamo organizzato un lavoro per arrivare nel migliore dei modi pronti per le 4 partite che ci aspettano, che per noi sono finali, per conquistarci la possibilità di giocarsi la salvezza, alla ripresa del 15 gennaio, e poi il nuovo stop. Ma non ci siamo fermati e la voglia di stare in campo è rimasta immutata. Durante la sosta, mi sono trovato ad allenare anche i Giovanissimi regionali, nonostante i dubbi e le perplessità per un impegno così grande…..poi mi hanno "conquistato" loro in campo e mi sono affezionato...ecco il mio più grande difetto…

D. L’impegno per la guida di due squadre è impegnativo anche se Luca Sassoli è il suo braccio destro e quindi ha un buon supporto ?

R. Si hai ragione, l'impegno è veramente importante, faticoso, impegnativo, poi vedi quello che ti danno i ragazzi e la fatica passa. Vivo il calcio, come dico spesso, " male" nel senso buono del termine. I ragazzi mi devono avvisare delle presenze perché ogni allenamento deve essere preparato in base agli obiettivi che vuoi raggiungere e in base ai giocatori a disposizione. In campo non si improvvisa. Si arriva molto prima che arrivino i ragazzi, si prepara il materiale, e a casa si riparte da capo dopo ogni allenamento, si scrive, si pensa agli avversari, si preparano gli allenamenti per mesocicli in base a quello che vuoi migliorare e trasmettere ai ragazzi.

Luca non ha bisogno di presentazioni, ha fatto il professionista, abbiamo giocato assieme, è un amico con il quale basta uno sguardo per capirci. Vediamo il calcio in maniera molto simile e i ragazzi hanno solo da apprendere con gli occhi di quello che ogni giorno gli trasmette. È un mister non preparato, di più!!!!!!

D. Facciamo una breve presentazione anche di Mr. Luca Sassoli ?

Luca : Dopo aver mosso i primi passi nel settore giovanile del Soci, a 14 anni sono passato alla Fiorentina dove ho fatto tutte le trafile del Settore Giovanile. Sono poi passato al Montevarchi, quindi Rondinella e, dopo aver girato un po' nell' aretino ho smesso e cominciato ad allenare le prime squadre partendo dallo Stia. Per problemi di lavoro mi sono dovuto fermare e sono ripartito, parte time, dal settore giovanile, prima con la Virtus Archiano e quindi qui a Bibbiena.

D. Come vi siete organizzati per rimanere sul pezzo in vista della possibile ripresa ?

R. Con l' unica cosa che conosciamo bene entrambi: il campo. Ci alleniamo ormai regolarmente 3 volte a settimana, come durante il campionato. A volte anche oltre 2ore!!! E soprattutto con la palla!!!! Privilegiamo il lavoro con il pallone a quello a secco, soprattutto il lunedì dove curiamo più la parte atletica, di capacità aerobica e di resistenza. Nelle altre 2 sedute ci concentriamo, sotto varie forme, sulla tattica collettiva, individuale, sulla velocità e con una grande attenzione alle palle inattive.

D. I campionati sono entrambi impegnativi, se la sente...coinvolgendo anche il suo secondo di fare un pronostico per la seconda parte del torneo ?

R. Pronostici….preferisco parlare di obiettivi o forse del patto che abbiamo fatto negli spogliatoi con i ragazzi degli Allievi…...abbiamo 1 punto e ti lascio immaginare qual' è.

Con i giovanissimi non siamo ancora scesi in campo in partite ufficiali ma i ragazzi sanno bene quello che vogliamo da loro. Devono entrare in campo con il loro obiettivo, con il loro "sogno", e che non mollino mai per realizzarlo. Se sei un attaccante e in un girone hai fatto 3 goal il tuo " sogno" deve essere quello di andare in doppia cifra. È un esempio, banale, stupido, ma si vive di questo nel calcio, di emozioni forti che poi fanno classifica, squadra, gruppo…….abbiamo pochi punti per me rispetto al valore della squadra, questo devono capire i ragazzi e lavorare (e divertirsi) per questo….e soprattutto: MIGLIORARSI.

Luca: Insieme a Sauro mi occuperò del gruppo 2007 (giovanissimi regionali); nei pochi allenamenti fatti ho potuto vedere che il gruppo è unito e con dei valori interessanti; cercheremo nei mesi che mancano alla fine di farlo crescere ulteriormente. Penso e spero si possa fare un buon finale di stagione.

D. Siete pronti per la possibile ripartenza ? Come siete messi con la rosa a disposizione ?

R. Pronti? Eravamo pronti per 15 gennaio...pensa ora o quando ripartiremo!!! A parte le battute i ragazzi si stanno allenando con un piglio impressionante nonostante le mille difficoltà che stanno vivendo loro e noi ogni giorno. Purtroppo il Covid ha colpito tutti e noi non siamo stati immuni. Molti ragazzi hanno perso e stanno perdendo molti allenamenti, per non parlare della visita da fare dopo essere risultato negativo. È complicato, per loro, per le famiglie, per le società...poi basta vedere una porta e per fortuna tutto passa e passerà anche questa.

D. Come ci si trova nell’ambiente bibbienese che rappresenta una dei migliori settori giovanili toscani ?

R. Dire troppo bene è troppo facile, ma è così. Mi sento a casa anche se ormai per me questo è il terzo ritorno a casa!!!!!!!!! Quando mi hanno contattato Giorgio (Ceccarelli), Mario (Rosadini) e Piero (Ridolfi) che mi ha visto crescere la prima risposta dentro di me è stata "No assolutamente". Ormai questo legame con il mondo calcistico dei "grandi" non riusciva a farmi vedere in un' altra dimensione calcistica. Poi come sempre è bastato vedere una porta e capire forse che anche stavolta ripartirò da Bibbiena e dall' entusiasmo di questi ragazzi.

Luca: Conosco l' ambiente per averci allenato già il gruppo 2003 in passato; mi sono trovato bene, persone serie e con molta passione; speriamo di ottenere tutti i risultati prefissati ( salvezza di tutti i campionati).




Stefano Spadini

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di ac.bbibbiena.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.acbibbiena.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (acbibbiena@gmail.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è A.C.D. Bibbiena
Via Segheria - 52012 - Bibbiena (Arezzo)
P.I. 01057130518
e-mail: acbibbiena@gmail.com

Per ulteriori informazioni:
acbibbiena@gmail.com
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

cookie